Pier Paolo Pasolini, 1973

23 maggio 2008

Non c’è nulla che dia torto al potere quanto la rassegnazione, che è poi il rifiuto del potere sotto qualsiasi forma (ciò lo rende quello che esso è in realtà, un’illusione. Ed esso, che fa di tutto per predicare tra i «repressi» la rassegnazione, è poi proprio dalla rassegnazione così demistificato che i suoi delitti si compiono alla scoperto, nell’atrocità del vuoto e dell’isolamento).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: